skip to main content

In primo piano

A San Luigi la teologia secondo Francesco
Napoli - Il 21 giugno, alla Facoltà di Posillipo, retta dai Gesuiti, papa Francesco terrà una conferenza sulla teologia del Mediterraneo. Padre Di Luccio: "Penso che la difficoltà per i teologi non sia solo quella di uscire dalle aule, dai loro studi e dalle biblioteche ma uscire da se stessi, dalle loro convinzioni, e anche da una certa tendenza all’egoismo e al narcisismo a cui può condurre una vita di studio".
Leggi
Rifugiati, ai confini dell’umanità
Roma - All’Università Gregoriana il dialogo tra Luciano Manicardi, priore della Comunità di Bose, Massimo Cacciari, filosofo, e Marco Damilano, direttore de L’Espresso, nel colloquio sulle migrazioni “Rifugiati: ai confini dell’umanità”, organizzato dal Centro Astalli.
Leggi
Idai, dopo la tempesta
Roma - A tre mesi dal disastro provocato dal ciclone, bisogna andare oltre la fase emergenziale e si lavora pensando a lungo termine. Attraverso il sito dedicato Beyond Cyclone Idai i gesuiti della Provincia dello Zimbabwe Mozambico danno conto dei risultati raggiunti ed espongono il loro piano di intervento per dare una risposta coordinata.
Leggi
Sulla pelle delle persone
Roma - "Stiamo trasformando il nostro mare in zona di frontiera: questo limiterà la libertà di tutti e ridurrà in futuro anche i nostri diritti", denuncia padre Camillo Ripamonti, presidente del Centro Astalli, aderendo alla campagna #CEI, "Liberi di partire, liberi di restare". "Il prossimo 20 giugno celebreremo la Giornata mondiale dei Rifugiato. L’anno che ci lasciamo alle spalle sarà ricordato come quello in cui il Mediterraneo invece di essere il luogo dell’incontro di popoli di diverse culture è diventato teatro di spettacoli ogni volta più surreali, il luogo delle prove di forza sulla vita delle persone".
Leggi

Iscriviti alla nostra newsletter

Contatti      Privacy e cookie      Copyright 2019