GESUITInews
Provincia d'Italia della Compagnia di Gesù
facebookTwitterGoogle+

p. Erik John Gerilla SJ

Info

Il progetto acqua pulita

Timor est

09 Feb 2017

I Jesuit Social Service hanno costruito pozzi in cinque paesi a Dili e nei dintorni

Nei due anni trascorsi da quando sono stati creati, i Jesuit Social Services (JSS) di Timor Est si sono impegnati in numerosi progetti che mirano alla promozione dello sviluppo della comunità e al raggiungimento dell’autosostentamento dei poveri. L’acqua e i servizi igienici sono una delle quattro aree prioritarie e un progetto-chiave mira a fornire alle comunità l’accesso all’acqua pulita. I JSS hanno costruito pozzi in cinque aldeias (paesi) a Dili e nei dintorni. Queste zone soffrono di gravi carenze d’acqua durante la stagione secca, che va da aprile a novembre, e i JSS forniscono attualmente assistenza a 235 nuclei familiari a Hera, a 7 Km ad est da Dili, e a Kasait, a circa 13 Km ad ovest da Dili. “Il progetto dell’acqua pulita ha avuto inizio quando abbiamo scoperto che a Hera molti bambini in età scolare spingevano carretti pieni di contenitori d’acqua per il lungo viaggio di ritorno alle loro case”, ha detto padre Erik John Gerilla SJ, direttore esecutivo dei JSS di Timor Est. Con l’intervento dei JSS, la gente di questi paesi si può concentrare sulle proprie fattorie senza preoccuparsi della fornitura d’acqua e i bambini non devono più fare lunghi percorsi a piedi per riportare l’acqua e ora hanno del tempo libero nel pomeriggio per delle attività ricreative.

 

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni