GESUITInews
Provincia d'Italia della Compagnia di Gesù
facebookTwitterGoogle+

Michael Czerny SJ

Info

Padre Michael Czerny diretto collaboratore di Francesco per migranti e rifugiati

Roma

15 Dic 2016

Papa Francesco, che ha deciso di guidare direttamente la sezione del neonato Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale che si occupa di profughi e migranti,  ha nominato suo collaboratore, con la qualifica di sotto-segretario, padre Michael Czerny SJ, consulente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace.

Padre Michael Czerny è nato nell’allora Cecoslovacchia nel 1946 ed ha fatto il suo ingresso nella Compagnia di Gesù nel 1963. Nel 1973 è stato ordinato presbitero per la Provincia Canadese dei gesuiti. Nel 1978 ha conseguito il dottorato in Studi Interdisciplinari presso l’Università di Chicago.

Nel 1979, a Toronto, ha fondato il Centro dei gesuiti per la Fede e la Giustizia Sociale e lo ha diretto fino al 1989 quando, in seguito all’uccisione dei gesuiti presso la Central American University (UCA), si è trasferito in San Salvador dove, nel 1991 ha ricoperto l’incarico di Vice-Rettore dell’UCA e direttore dell’Istituto per i Diritti Umani del medesimo Centro.

Dal 1992 al 2002 ha svolto il ruolo di Segretario per la Giustizia Sociale presso la Curia Generalizia della Compagnia di Gesù e, successivamente, ha operato in Africa in qualità di fondatore e direttore dell’African Jesuit AIDS Network (AJAN), Rete di sostegno ai gesuiti africani impegnati a dare risposte alla pandemia dell’HIV/AIDS.

Dal 2005 ha insegnato all’Hekima College, presso la Catholic University of Eastern Africa di Nairobi, collaborando con la Conferenza Episcopale del Kenya.

Dal 2010 è Consulente presso il Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace.

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni