GESUITInews
Provincia d'Italia della Compagnia di Gesù
facebookTwitterGoogle+

Una visione aerea del complesso dei chiostri di Sant’Eustorgio. Il 5 novembre

Info

Il museo diocesano intitolato al cardinale Carlo Maria Martini

Milano

22 Apr 2016

In occasione del suo quindicesimo anniversario di attività, il Museo diocesano di Milano sarà dedicato al cardinale Carlo Maria Martini per ricordare colui che ha fortemente voluto e inaugurato il museo. La notizia è stata comunicata nel corso di una conferenza stampa, tenutasi il 21 aprile, al Museo diocesano di Milano

È stato il cardinale Angelo Scola, arcivescovo di Milano, a sottolineare quanto la dedicazione a Carlo Maria Martini sia “sembrata la scelta oltre che più ragionevole più significativa, non solo perché il Museo nacque da un’idea proposta con forza da Martini che iniziò a dare vita a questo luogo portando qui alcune delle tele della quadreria dell’episcopio per metterle a disposizione di tutti, ma anche per rendere omaggio alla poliedricità della sua figura che sapeva interloquire con tutti i mondi della cultura. Lavoreremo insieme alla Fondazione Carlo Maria Martini per celebrare al meglio questo anniversario”.

I programmi futuri del Museo sono stati illustrati da Luca Bressan, vicario episcopale cultura della diocesi di Milano che ha ricordato come la celebrazione del XV anniversario sarà per il Museo l’occasione per confermare il progetto vissuto sino ad oggi con alcuni passi ulteriori, come la nascita del nuovo polo museale e monumentale con la fusione tra Museo Diocesano e il complesso di Sant’Eustorgio. “Il luogo dove si trova il Museo”, ha dichiarato monsignor Bressan, “venne scelto dal cardinale Martini certo non a caso. Seguendo questa felice intuizione vogliamo che il suo far parte del complesso conventuale di S. Eustorgio – culla secondo la Tradizione del cristianesimo a Milano – non sia un fatto meramente logistico, ma diventi il punto di partenza di una proposta spirituale e culturale alla città. Basilica, Cappella Portinari, cimitero Paleocristiano, Museo Diocesano di Milano costituiscono un insieme di rara bellezza che va presentato e offerto nella sua unità e unicità attraverso percorsi di visita e attività culturali comuni che già ci vedono impegnati a livello di progettazione nell’offerta ai fedeli e alla città tutta”.

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni