GESUITInews
Provincia d'Italia della Compagnia di Gesù
facebookTwitterGoogle+

La Presidente Bachelet al Servizio dei gesuiti per i migranti

Cile

24 Gen 2017

La  Presidente della Repubblica, Michelle Bachelet, ha partecipato alla cerimonia di fine corso del programma Pro Empleo del Servicio Jesuita a Migrantes (Servizio dei gesuiti per i migranti), in occasione del quale ha salutato 50 tra uomini e donne che hanno ricevuto il Certificato di abilitazione per inserirsi nel mondo del lavoro, migliorando la qualità della loro vita e, allo stesso tempo, contribuendo con il loro impegno allo sviluppo del Paese.

La Presidente ha aggiunto che, così come molti stranieri si sono stabiliti in Cile, all’incirca 950mila cileni hanno lasciato il Paese in cerca di un futuro migliore, che fosse in Europa, in Australia o in altri Paesi della regione, tenuto conto che molti di loro lo hanno fatto per sfuggire alla persecuzione politica. “Il Cile non può permettersi il lusso di sprecare il lavoro di nessuno”, ha affermato Bachelet, sottolineando il fatto che il Cile è un Paese di migrazioni, in cui 480mila persone, vale a dire il 2,3% della popolazione, sono stranieri e, in molti casi, hanno un livello d’istruzione più alto della media nazionale.

 

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni