GESUITInews
Provincia d'Italia della Compagnia di Gesù
facebookTwitterGoogle+

I gesuiti e la politica europea sul clima

Belgio

22 Dic 2015

Il Jesuit European Social Centre (JESC, Centro Sociale dei gesuiti europei) ha organizzato un dibattito pubblico sugli obiettivi e le responsabilità della politica climatica europea, che si è tenuto nella sede di Bruxelles della Fondazione Hanns Seidel

I partecipanti alla tavola rotonda, che si è tenuta il 18 novembre, erano: il ministro dell’ambiente della Baviera, Ulrike Scharf; il consulente per la sostenibilità della Commissione europea ed ex capo negoziatore sul cambiamento climatico per l’Europa, Karl Falkenberg; il famoso specialista in economia del cambiamento climatico, Ottmar Edenhofer, direttore dell’Istituto Potsdam; e Andrea Tilche, capo dell’Unità di ricerca e innovazione della Commissione europea.

Il contenuto dell’enciclica Laudato Si’ è stato presentato agli astanti dal p. John Dardis SJ, presidente della Conferenza dei provinciali europei. Il dibattito è stato moderato da Bernd Nilles, Segretario generale del CIDSE (Cooperazione Internazionale per lo Sviluppo e la Solidarietà), l’organizzazione che sovrintende alle agenzie cattoliche di sviluppo. Più di duecento persone si sono riunite nella sede di rappresentanza bavarese a Bruxelles per partecipare a questa tavola rotonda. Il prof. Edenhofer era il relatore principale e ha evidenziato in che modo le previsioni del cambiamento climatico avranno un impatto diretto e negativo sulle economie, e in particolare su quelle dei Paesi in via di sviluppo. Tutti i partecipanti hanno lodato il tempismo dell’enciclica Laudato Si’ come forte appello ai decisori, ma anche a tutti i cittadini, ad intraprendere un’azione forte per far fronte al cambiamento climatico.

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni