GESUITInews
Provincia d'Italia della Compagnia di Gesù
facebookTwitterGoogle+

Insegnare agli ignoranti. Un’opera dimenticata?

Giovanni Cucci

Cittadella, 2016

Il professionista, il manager, l’accademico, possono scoprirsi loro malgrado ignoranti sugli aspetti essenziali della vita, su ciò che dà sapore e gusto alle azioni e ispira le scelte. Una ignoranza che può avere ripercussioni gravissime, specie per chi occupa posti di rilievo e prende decisioni per l’intera collettività: l’attuale crisi economica è solo l’esempio più eclatante. Potere e istruzione non equivalgono a saggezza. L’ignoranza è anche alla base dei fenomeni più inquietanti del nostro tempo, come il fondamentalismo, la barbarie terroristica, il razzismo, le sette, la magia, la facile credulità. Sono tutti tentativi di riempire un disagio interiore, nascosto, e per questo ancora più inquietante, cui l’abbondanza dei beni materiali è incapace di sopperire. È la verità perenne racchiusa in quest’opera di misericordia, un’opera da riscoprire e valorizzare per il bene di tutti.

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni